Il 13 Maggio via alla scuola calcio per portieri. Info e contatti - Ponte Rondinella Marzocco
Si comunica a tutti i nostri soci e sostenitori che da LUNEDÌ 13 MAGGIO prenderà il via la prima scuola di portieri targata Ponte Rondinella Marzocco. Il progetto è stato fortemente voluto dal Presidente Bosi e coadiuvata da Fabrizio Fanti e Stefano Zoi insieme a tutto il consiglio direttivo. L'obiettivo della scuola è quello di implementare le performance tecniche, psicologiche e fisiche del portiere di calcio. Non solo quindi preparazione tecnica, ma anche preparazione atletica specifica, lavoro posturale e allenamento mentale specifico per il ruolo in campo. L'obiettivo, inoltre non sarà solo quello di preparare portieri, ma quello di formare uomini, donne e atleti, indipendentemente dall’età, utilizzando come mezzo principale il ruolo dell’estremo difensore. La scuola sarà gestita gestita per la parte tecnico tattica da Daniele Caioli, preparatore della prima squadra, ex portiere biancorosso, nonché allenatore di portieri di lunga data. Per quanto riguarda la parte fisica, cognitiva e mentale sarà il lavoro sarà svolto da Manuele Testai, laureato in Scienze Motorie, ex portiere biancorosso e preparatore di settori giovanili professionistici e dilettantistici. Per ulteriori informazioni contattare Daniele Caioli al numero: 392/156.21.33
Scuola calcio per portieri
2193
post-template-default,single,single-post,postid-2193,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Il 13 Maggio via alla scuola calcio per portieri. Info e contatti

Il 13 Maggio via alla scuola calcio per portieri. Info e contatti

Si comunica a tutti i nostri soci e sostenitori che da LUNEDÌ 13 MAGGIO  prenderà il via la prima scuola di portieri targata Ponte Rondinella Marzocco.

Il progetto è stato fortemente voluto dal Presidente Bosi e coadiuvata da Fabrizio Fanti e Stefano Zoi insieme a tutto il consiglio direttivo.

L’obiettivo della scuola è quello di implementare le performance tecniche, psicologiche e fisiche del portiere di calcio.

Non solo quindi preparazione tecnica, ma anche preparazione atletica specifica, lavoro posturale e allenamento mentale specifico per il ruolo in campo.

L’obiettivo, inoltre non sarà solo quello di preparare portieri, ma quello di formare uomini, donne e atleti, indipendentemente dall’età, utilizzando come mezzo principale il ruolo dell’estremo difensore.

La scuola sarà gestita gestita per la parte tecnico tattica da Daniele Caioli, preparatore della prima squadra, ex portiere biancorosso, nonché allenatore di portieri di lunga data.

Per quanto riguarda la parte fisica, cognitiva e mentale sarà il lavoro sarà svolto da Manuele Testai, laureato in Scienze Motorie, ex portiere biancorosso e preparatore di settori giovanili professionistici e dilettantistici.

Per ulteriori informazioni contattare Daniele Caioli al numero: 392/156.21.33

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Condividi